Associazione Diritti a Sud

Vai alla pagina del produttore Associazione Diritti a Sud

Categoria alla quale è associato il produttore Salse, Maionese, Gelati

Prodotti da una agricoltura rispettosa delle persone e della natura

Contatti

Indirizzo via S. N. Leone n 13 Nardò 73048 LE

Telefono 3408550770

vendite@dirittiasud.org

Descrizione

Il progetto SFRUTTAZERO, nato nel 2014 in Puglia e portato avanti dall’Associazione Solidaria a Bari e dall’Associazione Diritti a Sud a Nardò (LE), è una forma di resistenza alla privazione dei diritti e lotta per la tutela della dignità, del reddito, dell’autodeterminazione dell’uomo e della donna come individui e come facenti parte di queste realtà comunitarie e cooperativistiche che sono le nostre associazioni, il cui punto di forza consiste proprio nell’essere gruppi misti di migranti e locali che vivono di collaborazione, mutuo soccorso e sostegno reciproco.

Normale rivendicazione, in tale contesto, è quella della sovranità alimentare, che diventa ulteriore garanzia della produzione di cibo sano, e dell’utilizzo di metodi ecologici e naturali. Al centro della sovranità alimentare ci sono le persone e non le politiche, i mercati o le imprese: contadini, popoli indigeni, popoli senza terra, lavoratori rurali, migranti, donne, uomini, giovani, consumatori, movimenti ecologisti, organizzazioni sociali.

Per tutti questi motivi, con la rete nazionale Fuorimercato autogestione in movimento proviamo a creare un’alternativa alla Grande Distribuzione Organizzata. Canali indipendenti dalla GdO sono la vendita diretta al consumatore finale, mercatini di autoproduzioni, spazi autogestiti e piccole botteghe che condividono la nostra etica.

L'etichetta trasparente comunica un modo altro di produrre. L’etichetta narrante fornisce informazioni dettagliate sulla varietà dei pomodori utilizzati, sul luogo della coltivazione e trasformazione e sui tutti costi sostenuti che vanno a determinare il prezzo di ogni singolo vasetto di salsa di pomodoro.

Il 2% del ricavato derivante dalla distribuzione viene destinato ad una Cassa di Mutuo Soccorso, nata nel 2015 assieme a Solidaria, con cui portiamo avanti percorsi di rivendicazione e autodeterminazione dei e delle migranti oltre ad altre esperienze mutualistiche.

G.A.S. (Gruppi d'acquisto solidale) che collaborano con il produttore